KB Advisors

Crisis Management

Crisi viene dal greco e significa punto di svolta, in una situazione di instabilità. KB Advisors nelle crisi entra nel consiglio di amministrazione della azienda in crisi e persegue l’obbiettivo prefissato dagli azionisti.
Noi ci mettiamo non solo la nostra ultraventennale esperienza, ma anche la nostra faccia, gestendo le questioni contabili, amministrative, delle risorse umane (incluso i sindacati), le finanze, la produzione, il marketing e la parte commerciale per il periodo della crisi.

 
Capaci di gestire concordati preventivi, fallimenti, amministrazioni controllate e altri procedimenti fallimentari, ma anche una semplice crisi di passaggio generazionale oppure la fase di integrazione, dopo la acquisizione e/o fusione di una azienda.
 
La nostra strategia è sempre fatta ad hoc per ogni crisi, discussa con gli azionisti e poi messa in atto. Affrontare la crisi che mette a rischio la azienda, noi lo facciamo con delle azioni, dall’interno della società con un approccio reattivo, ma soprattutto proattivo. Dopo un aver appreso la situazione attuale, con una adeguata analisi, stabiliamo un iter da affrontare e lo discutiamo con gli azionisti, prima di metterlo in atto. Dopo accompagniamo la azienda nella sua ripresa, fino quando questa non possa tornare ad una quotidianità migliorativa.