KB Advisors

turismo

Da oltre 15 anni KB Advisors si occupa di turismo e i primi ospiti, erano autorità di importanza internazionale, che sono arrivati in Italia con Jet privati e ci hanno chiesti di seguirli. Abbiamo dato supporto personale a dozzine di autorità russe, ucraine, del Azerbaijan, Kazachstan, Belarus, ecc.

Oltre il supporto personale a queste persone, che significa non solo la parte di traduzione, queste persone sono state dalla nostra azienda personalmente accompagnate nel loro soggiorno in Italia, supportate nelle loro necessità ed accompagnate negli incontri, spesso organizzati da noi. Inoltre ovviamente abbiamo anche organizzato dei tour, per fare conoscere la nostra bellissima terra.

Dal 2004 abbiamo puntato sui tour operator e dal 2014 sappiamo, che oltre il 50% degli arrivi sono arrivi individuali, di persone, che si organizzano il visto, prenotano il volo, noleggiano una macchina o prendono un transfer e soggiornano nel paese più bello del mondo, l’Italia. Per i nostri clienti che hanno strutture ricettive abbiamo organizzato i clienti, gli abbiamo portati e coccolati.

Ma con il nascere del turismo individuale anche da paesi, che ancora necessitano un visto, a partire dal 2013 abbiamo iniziato a puntare sul web, per aumentare le presenze di turisti individuale, promuovendo una cosa molto semplice.
La Bella Italia con www.italyitaly.ru la piattaforma gestita da KB Advisors con la quale non diamo visibilità solo alle destinazioni turistiche in Italia, ma anche alle strutture ricettive, hotel, residence, campeggi, ristoranti, negozi, ma anche a dentisti, brand di moda, artigiani di spicco e molti altri. Ora la presenza su www.italyitaly.ru si può prenotare anche online su questo sito www.kb-advisors.it/italyitaly.

La nostra organizzazione ha dato lezioni sul tema turismo, commercio e in genere sulle relazioni bilaterali in molte scuole e università italiane e russe. Qua sotto trovate un riferimento alla Università di Turismo, sede di Smolensk, presso la quale abbiamo tenuto delle relazioni sia di persona, sia in via telematica.

 

Bernhard Kiem, come lettore all'Università per il Turismo di Mosca, presso la sede distaccata di Smolensk, con il suo Rettore Sergey Krivko, già Governatore della Regione Smolensk